Bologna: no global manifestano davanti a carcere

Una sessantina di no global e Disoddebienti hanno promosso una manifestazione, questa mattina, davanti al carcere bolognese della Dozza dove, da mercoledì, sono detenuti Vittorio Sergi, Fabiano Di Berardino e Carmine Guaragna, arrestati per occupazione di edificio, resistenza e violenza a poliziotti, con l’aggravante dell’eversione.

Venerdì, al Tribunale del Riesame, l’udienza per discutere il ricorso presentato dai difensori contro l’ordinanza di custodia cautelare.
Per protestare contro gli arresti, ieri pomeriggio i Disobbedienti hanno sfilato pacificamente in corteo nel centro di Bologna, dalla stazione a palazzo d’Accursio, sede del Comune, in piazza Maggiore.