Bologna: martedì fermi i mezzi pubblici

In occasione dello sciopero nazionale del settore trasporti proclamato dal Coordinamento Nazionale Sindacati di Base per martedi’ 31 maggio, le Rdb Cub e Sult di Bologna hanno indetto il fermo del personale viaggiante di Atc che incrocera’ le braccia dalle 8.30 alle 16.30 e dalle 19.30 a fine servizio.


In tali orari, dunque, i servizi di trasporto pubblico urbano, suburbano ed extraurbano non potranno essere garantiti, fatta eccezione per i ‘riservati scolastici’.



In particolare, i mezzi urbani, suburbani ed extraurbani effettueranno solamente le corse in partenza dai capolinea fino alle 8.15 al mattino e fino alle 19.15 alla sera. Per le linee urbane di Imola verranno garantite tutte le corse complete in partenza dalla stazione Fs, o dall’autostazione, fino alle 8.20 al mattino e fino alle 19.20 alla sera.