Preso a Modena albanese ricercato

Quando gli agenti gli hanno imposto l’alt, l’uomo è apparso subito molto nervoso. E ne aveva motivo: era ricercato. Un controllo stradale in via Corassori, svolto martedì mattina, verso le 9, da una pattuglia del gruppo motorizzato della Polizia Mnicipale, ha portato all’arresto di I.Y. 25enne albanese a cui l’autorità giudiziaria ha revocato recentemente la sospensione della condanna.

L’uomo, alla guida di una Peugeot, era sprovvisto di patente, assicurazione dell’auto e privo della revisione del mezzo. Per questo motivo è stato accompagnato al comando e tramite le impronte digitali è stato riconosciuto.
Gli è stato notificato il provvedimento che gli riapriva le porte del carcere, quindi è stato accompagnato a Sant’Anna dove sconterà una condanna ad un anno un mese e 28 giorni per reati legati alla prostituzione.