Rizzoli Ortopedia: positivo I° quadrimestre 2005

Fatturato in aumento dell’8% rispetto al 2004 e Seconda Investimenti diviene proprietaria del 100%. Seconda Investimenti Spa, già titolare dell’80% del capitale sociale di Rizzoli Ortopedia Spa, ha di recente rilevato da Pierrel Farmaceutici il residuo 20%.

“E’ la naturale evoluzione dell’operazione iniziata, con soddisfazione, nell’ottobre 2004” dichiara Gabriele Cenni in rappresentanza di Seconda Investimenti Spa. “Pierrel non nominando alcun rappresentante in Consiglio di Amministrazione aveva di fatto già passato totalmente la gestione nelle mani della nuova proprietà che, con l’approvazione del bilancio 2004, ha completato la programmata ricapitalizzazione; l’andamento in linea con il piano predisposto dal management ci fa affrontare il futuro con determinazione e ottimismo”.

L’azienda intanto prosegue nel suo piano di crescita conseguente alla forte ristrutturazione avviata sul finire del 2003. “Nei primi quattro mesi del 2005, stagionalmente quelli meno brillanti dell’anno, abbiamo raggiunto i 6,4 milioni di euro di fatturato con un +8% rispetto allo stesso periodo dell’esercizio precedente”, comunica Gabriele Brusa Presidente e Amministratore delegato della società Rizzoli . “Manteniamo il passo che ci eravamo prefissati nel piano di crescita nonostante un mercato di riferimento incerto per cause solo in parte riconducibili alla congiuntura nazionale; svolgendo un lavoro specialistico e non fornendo il Servizio Sanitario Nazionale tramite gara, quello che per noi ha maggiore impatto è la cornice regolatoria – il Nomenclatore Tariffario – ormai immutata da anni e non più rappresentativa dell’evoluzione non solo dei costi ma anche delle innovazioni tecnologiche.