Soddisfazione Confcommercio per multe acquisto marchi contraffatti

Confcommercio Emilia Romagna ha espresso soddisfazione per le direttive indicate in tema di lotta alla contraffazione dalla legge 14 maggio 2005. Una legge, quella a tutela del marchio, invocata da tempo dall’associazione, che vede in essa la possibilità che si aprano nuove positive prospettive per la lotta all’abusivismo commerciale in tutte le sue forme.


”La sanzione particolarmente aspra nei confronti di chi acquista marchi evidentemente contraffatti è giusta e costituisce un importante sostegno alla salvaguardia del made in Italy – ha commentato il presidente della Fiva (Federazione italiana venditori ambulanti) Nicola Angelini – il passo successivo è la salvaguardia dell’economia locale, con la multa per l’acquisto di qualunque cosa dai venditori abusivi: una via che certamente questa disposizione contribuisce ad aprire”.