‘Sostegno ai genitori in corsa tra vita e lavoro’

Ci sarà anche un servizio di baby sitting per consentire a mamme e papà di partecipare in tutta tranquillità all’incontro ‘Le tutele normative a sostegno della genitorialità‘, in programma oggi alle 18 all’ex casa colonica di via Panni 167 (all’interno del parco Amendola sud).

Saranno l’assessora alle Pari opportunità Simona Arletti e la presidente del Comitato pari opportunità del Comune di Modena Rosa Maria Fino ad aprire i lavori, ai quali parteciperanno la direttrice del Centro di documentazione donna Cristina Cavani, Barbara Maiani dell’Università di Modena e Reggio Emilia e le consigliere di parità della Provincia di Modena Ida Ferraguti e Mirella Guicciardi.

Si parlerà di orario flessibile, telelavoro, job sharing, contratti a tempo parziale e altri strumenti legislativi e buone prassi che possono aiutare a risolvere l’annoso problema, comune a uomini e donne, di mettere d’accordo lavoro e famiglia. Idee, proposte ed esperienze sul tema della conciliazione tra i tempi del lavoro e quelli degli affetti saranno al centro di questo ultimo incontro del progetto “In corsa contro il tempo”, promosso da Centro documentazione donna, consigliere di parità, Comune e Provincia di Modena.
L’assessorato Pari opportunità del Comune di Modena e la Provincia forniscono consulenza per accompagnare le aziende che siano interessate a presentare, entro il 10 giugno, progetti innovativi che vadano in questa direzione.

Per informazioni è possibile rivolgersi allo sportello Informadonna, aperto tutti i giorni dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19, tranne il mercoledì pomeriggio, in piazza Grande 17 (telefono 059 20312, e-mail).