Federchimica: ‘l’uomo giusto al posto e al momento giusto’

“Non sono certo io a scoprire il valore, la professionalità e l’acume di Giorgio Squinzi e sono convinto che la scelta fatta da Federchimica sia la più giusta e lungimirante: quando si attraversa un momento di difficoltà come sta vivendo la nostra economia occorrono persone capaci, dinamiche e dall’elevata capacità imprenditoriale per guidare un sistema fuori dalla crisi”. Con queste parole il Sindaco di Sassuolo Graziano Pattuzzi si complimenta con l’ingegner Giorgio Squinzi, patron di Mapei, designato alla Presidenza di Federchimica nell’elezione del prossimo 13 giugno.


“Quanto Squinzi sappia accettare e vincere le sfide che gli si pongono davanti – prosegue il Sindaco – lo ha dimostrato in questi anni con la sua azienda divenuta una multinazionale di fama mondiale, ma anche nello sport con il ciclismo prima e con il Sassuolo calcio oggi, cosa che ancor di più lo lega a doppio filo col nostro territorio e la nostra città. Da quando Squinzi è entrato in pianta stabile nella squadra della nostra città l’ha saputa far crescere al punto di toccare traguardi (i play off per la promozione in C1) fino ad oggi insperati. A lui vanno i complimenti di tutti i sassolesi, sportivi e non solo, e i migliori auguri per la carica che presto andrà a rivestire: un ruolo di responsabilità e pieno d’insidie che lui, sono sicuro, saprà affrontare e vincere come sempre ha fatto”.