F1: prove GP Europa nel segno di Raikkonen e Montoya

La penultima sessione aveva concesso alla Ferrari legittime speranze, ma l’ultima sessione delle prove libere che precedono le qualifiche del gran premio d’Europa ha costretto Schumacher e Barrichello a tornare con i piedi per terra: sul circuito del Nuerburgring le McLaren di Kimi Raikkonen e Juan Pablo Montoya sono state di 13 decimi più veloci di loro.

1’29”680 il tempo del finlandese, di soli 109 millesimi superiore il tempo del colombiano. Dietro tutti gli altri, in quest’ordine: le Renault di Alonso (3/o) e Fisichella (4/o), quindi la Toyota di Jarno Trulli (5/o) e la BMW-Williams di Nick Heidfeld (6/o).

Schumacher pur abbassando di 1” il suo tempo rispetto alla sessione precedente ha ottenuto solo la 10/ma posizione con 1’31”026, a 1.346 millesimi dalla McLaren, mentre Barrichello, 11/mo, è addirittura a 17 decimi.