‘Frammenti’ alla Casa nel Parco di Sassuolo

Torna questo week end l’appuntamento con ‘Il sentimento di una Maschera‘ a cura di Dama Bianca Teatro.

Dopo i primi tre appuntamenti dedicati al teatro classico, oggi e domani saranno dedicati ai ‘frammenti’, spettacoli brevi frutto del laboratorio teatrale diretto da Marco Manchisi e che culmineranno, domani, con lo spettacolo di Ferruccio Soleri che, dal 1947, porta in scena Arlecchino.

Questa sera, con inizio alle ore 21, Dama Bianca Teatro presenterà ‘Frammenti’ con Federico Fiumi, Mario Nicosanti, Cesare Buffagni, Vincenzo Di Maio, Cristina Carbone, Sandro Marino e Angela Burico.
Domani il clou: sempre alle ore 21 e sempre presso il teatro della Casa nel Parco in largo Bezzi,
Ferruccio Soleri presenterà ‘Una conferenza confessione’: la maschera raccontata da un attore che è la contemporanea incarnazione dell’Arlecchino.
Un artista legato ad una cultura alta del teatro che attinge da Goldoni e che ancora oggi porta in scena ‘Arlecchino servitore di due padroni’, uno spettacolo firmato da Giorgio Strehler nel 1947: l’eccezionale testimonianza di una vita dedicata al teatro.
Riccardo Zinna, invece, inscenerà ‘Pulcinella alla guerra’: Pulcinella fa i conti con la sua atavica fame, ma questa volta si accorge che il suo problema non è quello….e mentre la guerra incombe ci canta: ‘Kossovo e nuvole’.
Mario Stefanini, infine, presenterà ‘Una tranquilla giornata in compagnia’: microstorie in cui, attraverso le parole di Rabelais, si esplora il non detto quotidiano, divagazione del pensiero oltre le parole.

Il doppio appuntamento col teatro, quindi, oggi e domani, alle ore 21, presso il teatro della Casa nel Parco di Sassuolo.