Modena: rapina in gioielleria, malvivente bloccato

Un malvivente è stato arrestato da un ispettore della polizia postale dopo una rapina a colpi di mazza compiuta questa mattina alla gioielleria di Piero Blondi, presidente regionale di Confcommercio, nel centro storico di Modena.

Due rapinatori sono entrati nel negozio attiguo ad un ufficio postale, e mentre uno teneva a bada i presenti, l’altro ha infranto una vetrina arraffando preziosi e orologi. Al momento della fuga un agente della polizia penitenziaria di passaggio ha cercato inutilmente di bloccare i rapinatori, mentre l’intervento dell’ispettore eèstato determinante per bloccare uno dei malviventi. L’altro è riuscito a fuggire.