Modena: 8 ore sciopero alla Panini

Si inasprisce la vertenza per il rinnovo dell’integrativo aziendale alla Panini Spa, industria grafica del modenese con 320 dipendenti. Lo rendono noto, in un comunicato, la Rsu e i sidacati di categoria Slc-Cgil e Fistel-Cisl secondo cui l’azienda, non disponibile a riconoscere il premio di produzione medio raggiunto negli ultimi anni e a trasformarlo in salario consolidato, ha abbandonato il tavolo di trattativa.

L’assemblea dei lavoratori ha dato quindi mandato a Rsu e sindacati di proclamare un pacchetto di 8 ore di sciopero a sostegno della piattaforma, contro l’atteggiamento di chiusura aziendale e per riportare azienda e Confindustria al tavolo delle trattative.