Bologna: anarchici, fissato riesame per lunedì

E’ stata fissato per lunedi’ l’udienza del Tribunale del Riesame di Bologna per discutere i ricorsi di sei delle sette persone arrestate mercoledi’ scorso nell’ambito di un’operazione della Procura di Bologna contro l’anarco-insurrezionalismo.


I giudici discuteranno le posizioni di Danilo Emiliano Cremonese, pescarese di 29 anni; Lucia Rippa, trentaseienne napoletana residente a Bologna; Mattia Bertoni, modenese di 28 anni residente a Bologna; Elsa Caroli, 29 anni nata a Scandiano (Reggio Emilia), ma domiciliata a Bologna; Tirteo Tavernese, nato a Locri (Reggio Calabria), 23 anni, residente a Bologna; e Marco Bisesti, ventiduenne di Pontecorvo (Frosinone), ma domiciliato a Roma.

I sette sono accusati di associazione ”diretta a sovvertire violentemente gli ordinamenti economici e sociali”. In particolare sono accusati degli attentati con plichi esplosivi inviati e rivendicati dalla Cooperativa artigiana fuoco e affini (occasionalmente spettacolare) e dalla Fai, la Federazione anarchica informale.