Controesodo: chilometri di rallentamenti

Traffico sempre più intenso sulle strade del controesodo. Dalle sale operative di Autostrade per l’Italia e Cciss, si segnalano ‘rallentamenti con code a tratti’ in un lunghissimo tratto della A14: i 170 km compresi tra Fano e Bologna. La situazione critica è cominciata dalla mattina di domenica e si è intensificata nel pomeriggio.


Le vetture restano incolonnate, sono code a fisarmonica su un lungo tratto da Firenze sud a Sasso Marconi verso Bologna, si tratta anche del traffico dovuto al Motogp e ancora code, sempre sull’Autosole dall’innesto con la A14 Adriatica e Modena sud.

Forti disagi anche sulla A15 della Cisa, con rallentamenti a partire da Pontremoli verso Parma e code da Fornovo ora 9 Km fino all’innesto con l’Autosole.

Situazioni abbastanza difficili anche sulla A-4 Padova-Trieste, con 12 km di coda alla barriera di Venezia Mestre (in direzione Padova), ancora sulla A-10 con 10-15 km di coda tra Varazze e il bivio per l’A-26. Il traffico dovrebbe cominciare a normalizzarsi non prima delle 20.