Bologna: tentato furto nella villa di Alberto Tomba

Tentato furto, la scorsa notte, nella villa dove Alberto Tomba vive con i genitori a Castel dei Britti, alle porte di Bologna.

In casa c’erano solo i genitori di Tomba. Verso mezzanotte hanno sentito rumori provenire da una stanza. Sono andati a controllare ed hanno visto un uomo fuggire. Hanno chiamato i Carabinieri della stazione di San Lazzaro, che hanno compiuto i rilievi, trovando impronte di più persone.

I ladri, comunque, hanno rovistato in casa ma non hanno fatto in tempo a portare via qualcosa. Per entrare avevano approfittato di una porta-finestra, che si affaccia sul giardino, aperta.