Reggio E.: ruba giochi per playstation, denunciato

La passione per i videogiochi, ed in particolare per la playstation, ha trasformato in ladro un operaio reggiano di 31 anni, sorpreso nel centro commerciale Ariosto della citta’ emiliana dopo che con un paio di tronchesi aveva staccato il dispositivo antitaccheggio di due confezioni di giochi, del valore di circa 100 euro, per tentare di superare indisturbato le casse.


Un addetto alla vigilanza ha notato pero’ il suo atteggiamento sospetto e lo ha bloccato, dopo che il giovane aveva pagato solo alcuni generi alimentari. L’uomo e’ stato condotto negli uffici, dove e’ stato raggiunto da una pattuglia dei carabinieri. Nelle tasche dei pantaloni gli sono state trovate le tronchesi e i due videogiochi, e nei suoi confronti e’ scattata una denuncia per furto aggravato.