Disagi questa mattina in A1 tra Modena e Bologna

Mattinata di grossi disagi per gli
automobilisti in transito sull’Autostrada del Sole tra Bologna e Modena sud, dove per le conseguenze di un incidente, che nella notte ha causato la chiusura del tratto per oltre quattro ore a causa del rischio dell’esplosione di un’autocisterna che trasportava Gpl, per alcune ore si e’ viaggato in due corsie in direzione nord, con la creazione di code da Casalecchio a Modena Sud sull’A1 e, in A14, da San Lazzaro all’allacciamento con l’ Autostrada del Sole.


Rallentamenti anche in direzione opposta per un altro incidente, accaduto attorno alle 10.30, in cui una bisarca ha perso una delle vetture che trasportava.

Entrambi i sensi di marcia erano rimasti chiusi tra le 4 del mattino a pochi minuti dopo le 8 dopo il tamponamento del camion-cisterna, senza gravi conseguenze per le persone coinvolte. Le operazioni di ripristino della viabilita’ hanno obbligato ad adottare misure di sicurezza drastiche, dato il contenuto dei serbatoi, con la chiusura dei caselli di Modena sud per i viaggiatori in arrivo dalla corsia nord e, a seconda delle provenienze, di Bologna Casalecchio e Bologna Borgo Panigale per quelli in arrivo da sud.

Durante la notte il traffico limitato ha contenuto le code con la deviazione obbligatoria sulla viabilita’ ordinaria, ma con l’inizio della giornata lavorativa e’ aumentato il numero dei veicoli in transito fino alla creazione della lunga coda.