Una e-mail per saperne di più sulle aree Peep di Modena

riscatto.peep@comune.modena.it è il nuovo indirizzo e-mail dedicato ai proprietari di alloggi o negozi in area PEEP, ma non solo, che possono riscattare il proprio bene. Questo nuovo indirizzo di posta elettronica vuole essere di aiuto per dare informazioni sull’argomento specifico e rispondere a tutti i quesiti legati al progetto di trasformazione ed eliminazione dei vincoli in area PEEP ed extra PEEP.

Ricordiamo in breve che con il ‘riscatto’
A) nelle aree PEEP concesse in diritto di superficie per 99 anni: si diventa subito pienamente proprietari del suolo su cui è costruita l’unità immobiliare riscattando il diritto di superficie; aumenta il valore del proprio immobile poiché il Comune ridetermina il prezzo di vendita e/o di locazione; si elimina il diritto di prelazione da parte del Comune e si riduce a 30 anni dalla data della prima convenzione la durata dei vincoli legati alla vendita e alla locazione degli immobili.

B) nelle aree PEEP cedute in diritto di proprietà: si sostituiscono i vincoli decennali, ventennali ed eterni gravanti in sequenza sull’immobile con l’obbligo di chiedere e rispettare la determinazione del valore di vendita e/o locazione per la durata di 30 anni dalla convenzione iniziale; decorsi i 30 anni non esistono più vincoli sulla casa, se non quelli previsti dalle norme urbanistiche ed edilizie vigenti. In altre parole, la casa è in libero mercato.

Chi lo può chiedere:
tutti i cittadini che hanno comprato e/o realizzato un’immobile nel PEEP (o nei cosiddetti comparti extrapeep) purché la originaria convenzione comunale sia stata stipulata in data antecedente al 31 dicembre 1995;
può riscattare il proprietario di un singolo appartamento o altra unità immobiliare inserita in un condominio.

In che modo si ‘riscatta’:
Occorre fare domanda al comune su apposito modulo e seguire la procedura; si versa al Comune un corrispettivo determinato in base al tipo e dimensione dell’immobile, che varia tra 2.500 euro e 20.000 euro; si sottoscrive una convenzione che modifica quella iniziale.

Ci si rivolge in Comune presso: Ufficio Riscatto aree Peep, Via Santi 40 a Modena, 7° piano (sopra Uffici Anagrafe). Orari di ricevimento: martedì: 8.30-12.30; giovedì: 8.30-13.00, 14.00-18.30. Telefono: 059.2032193 – 059.2032366 – fax: 059.2032140.
Sono disponibili sul sito Internet del Comune di Modena
alla pagina ‘informazioni utili’:
– la lista dei PEEP attualmente ammessi al riscatto
– la modulistica per il riscatto PEEP
– lo schema con i vari momenti dell’iter per il riscatto delle aree PEEP.