Detenuti al lavoro in tutta Italia per pulire le spiagge

Parte da Vasto l’operazione ‘spiagge pulite’ promossa dal Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria. Nel corso dell’estate, il copione sarà lo stesso sulle più belle spiagge di Sicilia, Sardegna, Campania, Toscana, Liguria, Calabria, Basilicata, Puglia, Marche, Molise, Emilia Romagna, Veneto e Friuli Venezia Giulia.

L’iniziativa non è nuova: lo scorso anno, grazie a un protocollo d’intesa tra i Ministeri della Giustizia e dell’Ambiente, alcune decine di detenuti del carcere di Verbania ripulirono, in agosto, prima il parco nazionale della Val Grande e poi la spiaggia di Arona. A Natale, invece, i permessi furono un migliaio, per risistemare boschi o aree verdi in città di tutta Italia.