Tfr: silenzio-assenso slitta al prossimo gennaio

Decorreranno dal 1 gennaio 2006 i sei mesi di tempo per esprimere il silenzio-assenso sulla destinazione finale del Tfr. E’ il ministro del Welfare Roberto Maroni ad annunciare, al termine dell’incontro di oggi al ministero con le parti sociali, lo slittamento del decollo della previdenza integrativa al prossimo anno.