Turismo: da Provincia oltre 200mila euro a Coop garanzia

Sostenere gli investimenti delle imprese commerciali a valenza turistica. E’ l’obiettivo della convenzione siglata dalla Provincia di Modena con la Cooperativa di garanzia delle imprese commerciali e dei servizi che ha una durata di quasi tre anni (scade alla fine del 2008) e prevede nell’esercizio 2005 un contributo di 207 mila euro.


Oltre a puntare a un miglioramento qualitativo delle strutture, l’iniziativa è finalizzata al sostegno di nuove iniziative nel settore e si affianca agli interventi promossi dalla Regione lo scopo di assicurare un ventaglio più ampio di opportunità per le diverse tipologie di imprese presenti sul territorio provinciale. La nuova convenzione estende e qualifica le tipologie degli interventi finanziabili nel settore turistico e disciplina il rapporto con la Cooperativa di garanzia sulle base delle nuove normative.

“Tra il 2000 e il 2004 – ricorda Beniamino Grandi, assessore provinciale al Turismo – la Provincia ha erogato contributi per 650 mila euro che hanno permesso la realizzazione di 120 interventi con investimenti per oltre 11 milioni di euro. La nuova convenzione, raccogliendo anche la sollecitazione del Consiglio provinciale che in dicembre ha approvato uno specifico ordine del giorno sottolineando la crisi economica del settore, prevede che possano essere finanziate solo le attività con precisa valenza turistica”.

In particolare, sono ammesse ai contributi le aziende associate alla Cooperativa di garanzia che hanno in proprietà o in gestione strutture ricettive dirette all’ospitalità turistica; strutture di servizio e complementari alla ricettività turistica; strutture ricreative e sportive o destinate a manifestazioni culturali, spettacolari e congressuali legate alle stagione turistica; agenzie di viaggio e turismo.