Codacons: solo 50% farmacie suggerisce il generico

Solo il 50% di un campione di 150 farmacie in 15 città suggerisce al consumatore l’esistenza di un farmaco generico. Lo rileva il Codacons che ha condotto una indagine a livello nazionale in 15 città: Milano, Venezia, Torino, Bologna, Firenze, Roma, Napoli, Catanzaro, Bari, Catania, Lecce, l’Aquila, Genova, Ancona, Perugia.

L’associazione si è recata attraverso i suoi ispettori mostrando alle 150 farmacie visitate una ricetta che prescriveva il farmaco zovirax per il quale esiste il generico aciclovir.

‘Il caso peggiore – spiega il Codacons – si è registrato a Catania, dove nessuna farmacia ha consigliato il generico, mentre solo la metà delle farmacie a Roma e Torino si è comportata correttamente. Risultato positivo a Firenze e Lecce dove tutti i farmacisti interpellati hanno proposto il generico’.

Il Codacons precisa di essersi rivolto alle procure della Repubblica delle varie città segnalando i nominativi delle farmacie che non si sono attenute alle disposizioni vigenti’.