Confermato: non c’è il quorum per il referendum

Ai referendum sulla procreazione assistita, il quorum non è stato raggiunto: la percentuale dei votanti in Italia è stata del 25,9 per cento. All’estero, secondo quanto reso noto dal Viminale, ha votato il 20,28 per cento degli aventi diritto.

Per la validità del referendum era necessario che si recasse alle urne la maggioranza degli aventi diritto e che fosse raggiunta la maggioranza dei voti validamente espressi.