Incendia camper a Bologna, denunciato

Un ventiduenne di Colorno (Parma),
I.C., e’ stato denunciato dai carabinieri di Bologna con l’accusa di danneggiamento seguito da incendio. Secondo l’accusa infatti il ragazzo ha appiccato il fuoco, la scorsa notte, ad un camper parcheggiato in via Masi.

Nel corso dello spegnimento dei vigili del fuoco una bombola di gas propano liquido e’ esplosa e le schegge, oltre a danneggiare l’autobotte dei vigili e quattro autovetture posteggiate, hanno mandato in frantumi alcuni vetri delle finestre di due palazzi della via.

Alla fine delle operazioni, solo un ragazzo, il parmense, che era sul posto e’ risultato leggermente ferito ed e’ stato medicato dal personale del 118 chiamato dai carabinieri. Dalle testimonianze raccolte sul luogo, pero’ e’ emerso che ad appiccare il rogo era stato proprio il ferito, che, sottoposto a perquisizione personale, e’ stato trovato in possesso di un accendino, poi sequestrato. Il camper e’ stato completamente distrutto dalle fiamme. Ignoto, al momento, il movente del gesto.