Lavoratori officine Trenitalia manifestano domani a Bologna

A manifestare saranno i lavoratori delle Officine di Manutenzione di Trenitalia. La protesta e’ stata indetta da Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uilt-Uil, Orsa e Rsu a sostegno del lavoro nelle officine e della piattaforma nazionale unitaria per la sicurezza e la qualita’ del trasporto. Il corteo partira’ alle 9.30 da via Casarini per arrivare alle 10.30 in piazza Roosevelt, dove e’ previsto un presidio davanti alla Prefettura.


L’Emilia-Romagna, ”pur rappresentando un punto di eccellenza di rilievo nazionale sia per qualita’ del lavoro che per le capacita’ professionali delle proprie maestranze, potrebbe essere fortemente interessata dal processo di ristrutturazione che la societa’ e’ determinata ad avviare a partire dal mese di ottobre prossimo”. Per i sindacati sono 1.200 posti sono a rischio in regione, di cui 800 solo a Bologna.