Domani prende il via la 14a Fiera dell’Economia montana

Sono ‘i sapori della terra’ del Frignano i protagonisti della 14ª edizione della ‘Fiera dell’Economia montana‘ che si inaugura domani alle 17, a Pavullo, in piazza Toscanini all’insegna, appunto, delle ‘produzioni agro-alimentari tipiche e di eccellenza e dell’artigianato di qualità’.

Lo sottolinea l’assessore provinciale agli Interventi economici, Morena Diazzi ricordando, che in questi anni, ‘la montagna modenese ha saputo diventare sempre di più luogo per lo sviluppo di attività in grado di coniugare innovazione e valorizzazione delle risorse ambientali aumentando le proprie competenze e la propria capacità di creare percorsi di crescita’.

Sono queste le caratteristiche dell’edizione 2005 dell’appuntamento espositivo e commerciale che, organizzato dal Comune di Pavullo e dalla Comunità montana del Frignano con la collaborazione della Provincia di Modena e il contributo del Consorzio Bonifica Burana Leo Scoltenna Panaro, prosegue fino a domenica 19 giugno con un fitto calendario di appuntamenti, convegni, iniziative culturali e di spettacolo.
Nel corso dell’inaugurazione, che sarà accompagnata dall’esibizione della Banda municipale, interverranno il sindaco di Pavullo Vito Tedeschini, il presidente della Comunità montana del Frignano Romano Canovi e l’assessore comunale al Commercio e al turismo Fausto Gianelli.

‘In una situazione di crisi economica – sottolinea il sindaco Tedeschini – questa edizione della Fiera testimonia l’impegno per dare alla nostra comunità nuove prospettive di crescita e sviluppo’.
Al titolo della rassegna (“I sapori della terra”) fa riferimento invece il presidente Canovi per il quale ‘l’artigianato di montagna e i prodotti tipici rappresentano un vero e proprio biglietto da visita per il nostro territorio, tanto ricco di storia, tradizioni e cultura’.

Accanto ai numerosi stand gastronomici, nell’area dell’Antico Casello la compagnia Koinè propone tutti i giorni la degustazione teatralizzata di Parmigiano Reggiano, mentre l’agenda dei convegni si apre domani sera alle 21, con un appuntamento dedicato al ventennale del Centro per disabili Bucaneve “Riannodare i fili della memoria”.
Diversi anche gli appuntamenti con lo spettacolo: il giorno dell’inaugurazione, alle 21, si esibisce il coro “Le voci del Frignano”, mentre il gran finale, domenica 19, è con la sfilata di auto della Festa Ferrari. Ospite d’onore il direttore di “Quattroruote” Mauro Tedeschini.