Cremonini: approva progetto fusione Infer srl

Il Consiglio di Amministrazione di Cremonini Spa. ha approvato il progetto di fusione per incorporazione della controllata Infer srl nella Cremonini Spa. Infer srl, di cui Cremonini Spa detiene il 100% in seguito all’acquisizione dello scorso aprile, è la società che gestisce con il marchio Mokà la ristorazione nei buffet di stazione di Roma Termini e titolare delle concessioni per i buffet delle stazioni di Napoli Centrale e di Milano Centrale.

L’operazione si pone come obiettivo l’ottimizzazione dei costi societari, la razionalizzazione della gestione commerciale dei diversi buffet di stazione e la semplificazione dell’assetto della struttura societaria.
La delibera di fusione non darà origine ad alcun aumento di capitale sociale di Cremonini Spa, ma solo all’annullamento delle quote di Infer srl, mentre Cremonini manterrà, ad operazione avvenuta, lo stesso capitale ed organi sociali.

Il Consiglio di Amministrazione di Cremonini Spa, ha deliberato di avvalersi della facoltà di esonero dalla redazione e pubblicazione della trimestrale al 30/6/2005, pertanto, non si terrà il Consiglio di Amministrazione per l’approvazione della seconda trimestrale, precedentemente previsto per il 5 agosto 2005. I principi contabili internazionali Ias/ifrs verranno adottati già a partire dalla relazione semestrale al 30/6/2005, che sarà sottoposta ad approvazione il 28 settembre 2005 (e non più il 19 settembre, come precedentemente previsto).