Quattro Castella: incendio in un condomino, nessun ferito

Non ci sono stati feriti, ma ammontano a oltre 100.000 euro i danni causati dall’incendio sviluppatosi nella mattina in una palazzina condominiale di recente costruzione nel comune di Quattro Castella.


Le fiamme, secondo le prime indagini dei Vigili del Fuoco di Reggio Emilia intervenuti con due squadre, sarebbero scaturite per cause accidentali, da ricondurre al surriscaldamento della guaina catramata su cui stava lavorando un dipendente di una ditta di San Polo d’Enza, che stava ultimando le operazioni di rifinitura di isolamento del tetto.

Sono intervenute anche una pattuglia della polizia stradale di Castelnovo Monti e i carabinieri di Quattro Castella, che hanno avviato i primi accertamenti per ricostruire l’esatta dinamica dei fatti, che appare comunque chiaramente accidentale.