Ogni italiano spenderà il 10% dello stipendio per i saldi

Arrivano i saldi: un incentivo agli acquisti che dovrebbe spingere il consumatore medio a fare acquisti per circa 120 euro. A tanto ammonterà, infatti, la spesa degli italiani secondo i calcoli fatti da Telefono Blu, un’organizzazione di difesa dei consumatori.

Secondo Federconsumatori ogni italiano spenderà per i saldi circa il 10 per cento della retribuzione mensile, e la decisione di alcuni comuni di anticipare l’avvio dei saldi potrebbe aiutare la ripresa della domanda. ”Nel periodo estivo – spiega Gianni De Luca, presidente del centro studi di Federconsumatori – c’è una maggiore spesa generale delle famiglie per vacanze, svaghi dei figli e tempo libero. Quest’anno, in particolare, la situazione economica delle famiglie appare ancor piu’ grave, specialmente per le popolazioni meridionali dove si registrano costanti riduzioni del reddito pro capite”.