Modena: il centralino dei ‘vigili’ registrerà le telefonate

Da venerdì 1° luglio le telefonate selezionate al numero della Polizia Municipale di Modena (059 23014) saranno registrate. L’utente, oltre alle indicazioni sui numeri da digitare per raggiungere i vari interni del comando di viale Amendola, sarà informato che la telefonata viene registrata.

Questa nuova procedura, affermano dal comando della Polizia Municipale, sarà un utile supporto di lavoro per gli operatori impegnati al centralino. La registrazione consentirà infatti di risentire le telefonate più concitate in cui le informazioni basilari per un pronto intervento sono esposte in maniera confusa. La registrazione, proseguono dal comando, servirà anche come deterrente per limitare le telefonate improprie al centralino della Polizia Municipale che tolgono spazio alle chiamate veramente importanti.