Fabbrico: 5 pakistani arrestati per rissa

Cinque pakistani sono stati
arrestati dai carabinieri per aver dato vita ieri sera ad una violenta rissa a Fabbrico, nel reggiano. I cinque, residenti tra Fabbrico e Carpi, attorno a mezzanotte e trenta hanno iniziato a litigare per futili motivi nella centralissima via Matteotti, colpendosi con bastoni e sedie che avevano preso da un bar vicino.

In carcere sono finiti il 24enne Ali’Basharat, Ali’ Fakhar di 27 anni, Akmar Muhammad, 47, Pervez Akhtar, 31, tutti residenti a Fabbrico, e il 26enne Ali’ Mubarik, residente Capri. Quando i militari sono arrivati a Fabbrico hanno trovato i cinque pakistani con gli abiti strappati, alcuni dei quali a torso nudo, e con evidenti tumefazioni su viso e corpo, tanto che e’ stato necessario chiamare una ambulanza per accompagnare quelli che presentavano le ferite piu’ serie all’ospedale di Guastalla.