Modena: luminarie natalizie, siglato accordo

Il Comune di Modena ha stanziato un contributo straordinario di 80mila euro per ridurre il costo sostenuto dai commercianti del centro storico per le luminarie natalizie. Ado occuparsi della gestione diretta delle luminarie sarà la società di promozione del Centro storico Modenamoremio.

“Con il protocollo d’intesa che abbiamo approvato oggi in Giunta – commenta l’assessore alle Politiche Economiche Giorgio Razzoli – l’amministrazione comunale cambia radicalmente l’approccio degli interventi relativi alle festività, privilegiando il sostegno finanziario agli operatori piuttosto che la gestione diretta dell’illuminazione, valorizzando quindi il ruolo dei commercianti che diventano i protagonisti principali – attraverso l’azione di Modenamoremio – delle politiche di sviluppo del Centro storico”.

Nel dettaglio, il protocollo prevede che Modenamoremio si impegni a gestire l’organizzazione delle luminarie 2005 in piena autonomia secondo una serie di linee direttrici. In primo luogo la società invierà una proposta di adesione rivolta a tutti i commercianti del centro storico. In secondo luogo si prevede l’utilizzo del contributo straordinario dell’amministrazione comunale per ridurre il costo delle luminarie a carico di tutti gli operatori. Sul fronte dei tempi, il protocollo prevede quindi che Modenamoremio predisponga un prospetto della raccolta delle adesioni entro il 31 luglio 2005. Lo sviluppo del percorso così delineato, che parte con largo anticipo rispetto agli anni precedenti, sarà congiuntamente monitorato dal Comune e dalle associazioni economiche firmatarie dell’intesa.