Le opportunità tecnologiche per le pmi del terziario: convegno


Presso l’Auditorium Ascom, questo pomeriggio alle 14.30, la Confcommercio di Modena, in collaborazione con Microsoft, HP Invent, Comufficio e Assintel, ha organizzato un convegno dal titolo ‘Innovare per competere – le opportunità tecnologiche per le pmi del terziario‘.

Lo scoppio della bolla speculativa che ha investito il settore dell’Information Technology negli ultimi anni, ha creato malumori e disillusioni in quelle imprese che si erano lasciate coinvolgere da iniziali entusiasmi senza che giungessero i risultati sperati. Attualmente, però, lo scenario è cambiato e ciò che prima era offerto come una mera opportunità oggi si rende necessario per far sì che le Piccole imprese non ancora tecnologicamente avanzate si adeguino al mondo circostante.
La diffusione delle nuove tecnologie fra le famiglie, la pubblica amministrazione e le grandi imprese, obbliga infatti le piccole imprese ad adeguarsi e a colmare il proprio gap tecnologico attraverso un’attenta selezione degli investimenti puntando su strumenti ad hoc, così da evitare la loro definitiva uscita dal mercato a certo vantaggio delle realtà di maggiori dimensioni.

La finalità di questa iniziativa è quella di fare incontrare domanda e offerta, analizzando le problematiche di approccio nei confronti dell’ICT da parte delle piccole e medie imprese del terziario e le opportunità che ad esse si rivolgono. L’Ascom Confcommercio ritiene indispensabile svolgere un ruolo attivo nel processo di innovazione tecnologica di cui ha bisogno il Paese per far riacquistare competitività alle imprese associate e, conseguentemente, promuovere l’associazionismo come strumento di sinergia fra le imprese stesse.

L’obiettivo è di sensibilizzare le piccole e medie imprese del terziario verso le tecnologie informatiche e di comunicazione (ICT) al fine di combattere il digital divide e ridare competitività alle realtà economiche di minore dimensione.