Strage Bologna: un minuto di silenzio per vittime

A conclusione del discorso che dal
palco ha tenuto il presidente dell’Associazione dei familiari delle vittime della strage di Bologna del 2 agosto 1980, Paolo Bolognesi, e’ stato osservato un minuto di silenzio, annunciato con tre fischi della locomotiva.

Piazza Medaglie d’oro, antistante l’ingresso della stazione, gremita dalla folla e’ rimasta in religioso silenzio fino all’ultimo fischio tradizionale della locomotiva.