Legambiente: Rimini prima nel risparmio risorse rinnovabili

Rimini al primo posto per il risparmio nelle strutture ricettive grazie alle risorse rinnovabili. Legambiente Turismo ha presentato i dati dei risparmi di risorse rinnovabili nelle strutture ricettive e turistiche aderenti al marchio qualità dell’associazione. Su 303 aziende in Italia partecipanti all’iniziativa, 114 sono a Rimini: 96 hotel di Cattolica (1) Riccione (52), Rimini (30) e Bellaria (13), e 18 stabilimenti balneari di Riccione.

I posti letto sono 7.515, con una potenzialità di oltre 600 mila presenze annue, calcolando una media di 80 presenze per ognuno. Secondo una valutazione ‘prudenziale’, queste strutture turistiche virtuose, con le loro azioni piccole ma efficaci, permetteranno nel 2005 il risparmio di oltre 60 mila metri cubi di acqua potabile per aver adottato i ‘perlatori’ in docce e rubinetti, 73 mila kw/h di energia elettrica, per avere sostituito gran parte delle lampadine a incandescenza con quelle ad alta efficienza, minor produzione di rifiuti con l’eliminazione delle monodosi alimentari, una notevole diminuzione di anidride carbonica (calcolata in circa 400 tonn/anno) dovuta all’uso di bici e mezzi pubblici.