Modena: arrestato spacciatore marocchino

A.S., marocchino di 35 anni, saldatore di professione, già conosciuto dalle forze dell’ordine per spaccio di sostanze stupefacenti, è stato arrestato questa notte intorno alle 3 dagli agenti del nucleo di sicurezza della Polizia che, dopo una serie di controlli e indagini gli hanno teso una trappola.

‘Ahmed’ era la parola d’ordine per potersi rifornire di droga. I clienti, superato il primo livello di sicurezza, venivano illuminati con una torcia dallo spacciatore appostato dietro una finestra di una ex casa colonica in via Fonte San Geminiano 148 a Modena. Solo a quel punto, A.S. usciva dal nascodiglio con le dosi di cocania e le passava ai clienti attraverso la recinzione che delimita un cortile chiuso.

Stanotte un operatore in borghese gli ha teso la trappola. Una rapida perquisizione ha permesso di sequestrare 5 grammi di cocaina e 1000 euro in contanti. Lo spacciatore è stato arrestato e condotto al carcere di Sant’Anna.