Casalgrande: auto a gas in fiamme, nessun ferito

Ha causato panico e il rallentamento del traffico, ma non ha avuto ulteriori conseguenze l’incendio di un fuoristrada alimentato a gas che si e’ verificato questa mattina nella frazione Salvaterra di Casalgrande, comune del comprensorio ceramico reggiano. Erano le 7,30 quando una Land Rover, guidata da un farmacista di 41 anni, residente a Viano con a bordo anche la moglie di 39 anni, percorreva via Case Secchia diretto verso la Provinciale Rubiera – Sassuolo.


Giunto all’incrocio con la provinciale, per cause in corso d’accertamento, probabilmente da ricondurre ad un corto circuito dell’impianto elettrico, dal motore si e’ sviluppato un incendio subito notato dal conducente e dalla consorte che sono riusciti a scendere dall’auto prima che le fiamme la distruggessero. Sono stati i vigili del fuoco a spegnere l’incendio prima che le fiamme raggiungessero il serbatoio pieno di gas. Nel frattempo, i carabinieri di Casalgrande avevano bloccato la circolazione per motivi di sicurezza.