Bologna: 14enne muore dopo intervento chirurgico agli occhi

E’ morta la scorsa notte a ‘Villa Erbosa’ a Bologna una giovane di 14 anni, nel corso di un intervento chirurgico agli occhi, resosi necessario per un problema al cristallino.

Inspiegabile al momento le cause che hanno provocato un calo pressiorio e di conseguenza il decesso. I genitori hanno sporto denuncia, chiamando il 113 e l’inchiesta è stata affidata al Pm Stefano Orsi della Procura felsinea.

L’operazione in anestesia generale è cominciata ma poi c’è stato un inspiegabile calo di pressione fino alla morte.
‘E’ una vicenda tutta da chiarire – ha spiegato un inquirente – la ragazza era sana e quindi il decesso per ora non ha una spiegazione’. Il Pm ha disposto il sequestro delle cartelle cliniche e l’autopsia che verrà affidata domani al medico legale Giuseppe Fortuni. Al momento non ci sono indagati. Solo dopo i risultati dell’autopsia il Pm deciderà se dovrà iscrivere qualche nome sul registro degli indagati per l’ipotesi di omicidio colposo.