Leoni (FI) interroga regione su festa multietnica Maranello


“Quanto costa la festa multietnica organizzata dal Comune di Maranello? Perché la Giunta di sinistra usa i soldi dei cittadini per finanziare la promozione della cultura marocchina e turca?


Perché invece di promuovere e fare conoscere i valori e i sapori della cultura e della cucina modenese il Comune di Maranello sceglie deliberatamente di finanziare e di imporre ai cittadini danze etniche e cous cous?



Ai cittadini che chiedono servizi in cambio di tasse, il Comune risponde organizzando spettacoli di danze tribali? E’ così che si razionalizza la spesa pubblica?”



Lo chiede in una interrogazione il Consigliere regionale di Forza Italia Andrea Leoni.



“Nel settembre di due anni fa – afferma l’esponente Azzurro – l’Amministrazione comunale di Maranello portò in piazza una mostra di Ferrari e organizzò degustazioni di aceto balsamico e borlenghi. Oggi preferisce finanziare la degustazione di piatti etnici la promozione della cultura marocchina. Crediamo che sia una scelta discutibile.



Pur non entrando nel merito dei contenuti dell’iniziativa in quanto tale, contestiamo l’incoerenza delle Amministrazioni comunali di sinistra che da un lato si lamentano per la carenza di risorse finanziarie e dall’altro finanziano con soldi pubblici iniziative di dubbia utilità e che certo non aiutano i problemi dei cittadini modenesi che chiedono più servizi e meno tasse”.