Sasso Marconi: trovato scheletro, forse della seconda guerra

Risalirebbe agli anni della seconda guerra mondiale lo scheletro, probabilmente di donna, ritrovato ieri nelle montagne fra Sasso Marconi e Pianoro, sul primo Appennino bolognese. A fare la scoperta sono stati alcuni ragazzini, i cui genitori hanno subito informato la stazione dei carabinieri di Sasso Marconi.


Da un primo esame del medico legale lo scheletro, della lunghezza di circa un metro e sessanta, apparterebbe a una donna e nel cranio presenta un foro, probabilmente di proiettile.
Maggiori elementi arriveranno dai prossimi, piu’ accurati, esami.