Bologna: picchiato e rapinato davanti a figlia

Stava percorrendo in macchina via della Corticella, a Bologna, con a fianco la figlia quando due giovani, ad un semaforo, gli si sono parati davanti impedendogli di proseguire. Quando e’ sceso di macchina per chiedere spiegazioni e’ stato picchiato e rapinato.


Un bolognese di 40 anni ha denunciato il fatto, avvenuto alle 20.30 di ieri sera, alla Polizia. I due giovani, di origine nomade, secondo la descrizione della vittima, gli hanno rubato il portafogli, contenente alcune decine di euro, ed il cellulare. Le ferite che l’uomo ha riportato dall’aggressione sono di lieve entita’.