Nessun nuovo autovelox sulle strade di Modena

“Il Comune di Modena ha ottenuto l’autorizzazione per l’installazione di autovelox in 3 strade comunali, 9 strade provinciali e 3 statali che transitano sul territorio comunale, ma non ha intenzione al momento di procedere con l’installazione, poiché – per le strade in questione – i dati rilevati non evidenziano un grado di pericolosità tale da renderla necessaria”.

Lo ha annunciato nel corso del Consiglio comunale l’assessore alla Polizia municipale Gualtiero Monticelli, rispondendo ad un’interpellanza di Adolfo Morandi (Forza Italia). Monticelli ha sottolineato che si provvederà all’installazione dei nuovi autovelox solo nel caso in cui le statistiche relative all’incidentalità dovessero dare il segno di un aumento del pericolo: “Mi preme però ribadire – ha concluso Monticelli – che l’utilizzo in futuro di questi strumenti avrà come obiettivo principale la funzione educativa piuttosto che quella esclusivamente repressiva”.