Calcio: Serie B, Albinoleffe Modena 0 a 0

L’Albinoleffe ha fornito una buona prestazione ma non e’ stata sufficiente per aver ragione del Modena, ben quadrato, che ha saputo contenere gli attacchi, tal volta pericolosi, dei padroni di casa alla ricerca della prima vittoria.


Ha provato in piu’ circostanze la squadra allenata da Esposito di fare breccia nella retroguardia ospite, ma il Modena ha dimostrato di essere compagine compatta: non solo ha saputo difendersi, ma ha elaborato delle buone azioni a centrocampo per quindi farsi talvolta pericolosa nell’area bergamasca. Anche se, a onore del vero, la maggiore pressione l’ha esercitata l’Albinoleffe che e’ stata vicina al gol in qualche occasione.


Le azioni di maggiore spicco: al 7′ Goris in area a quattro metri da Frezzolini calcia a lato. Tre minuti dopo Regonesi crossa per la testa di Araboni che non centra lo specchio della porta. Ci prova anche Testini al 23′, ma nulla da fare. Al 25′ Argilli stende Diamanti ai limiti dell’area: la successiva punizione e’ calciata da Regonesi e la palla rimbalza sotto la traversa e torna in campo per cui l’Albinoleffe si vede sfumare una grossa opportunita’. Al 30′ l’occasione capita invece al Modena con Campedelli che non riesce tuttavia a concretizzare.


La partita si regge sempre su di un ritmo abbastanza accettabile anche alla ripresa. Al 64′ opportunita’ per Testini che spara pero’ da buona posizione sull’esterno della rete.
Quindi al 74′ risponde Amerini con un autentico bolide da fuori area che fa la barba al palo. Quindi al 43′ Asamoah di testa sfiora il palo e la partita si conclude sul risultato di zero a zero, tutto sommato giusto cosi’.