Infastidivano i passanti, 3 nomadi fermate a Modena

Da alcuni giorni tre donne, di cui due minorenni, avevano scelto via Albinelli e piazza Grande per chiedere l’elemosina. Ore di vagabondaggio cercando di raggranellare qualche spicciolo fermando, anche in maniera insistente, i passanti. Alcuni cittadini ed operatori della zona hanno segnalato il fatto alla centrale operativa della Polizia Municipale.

Martedì mattina operatori del Nucleo di Prossimità hanno fermato il terzetto e lo hanno accompagnato al comando. Prive di documenti, le donne risultano di nazionalità slava, sono accampate in una tendopoli alla periferia della città. Le due minorenni sono state affidate al padre mentre la terza è risultata clandestina in Italia per cui è stata denunciata in applicazione della legge Bossi – Fini.