Reggio Emilia: al via il Progetto Giovani 2005

Da lunedì 3 ottobre fino a venerdì 28 ottobre 2005 al Teatro Herberia di Rubiera si svolgerà il ‘Progetto Giovani 2005‘, ciclo di lezioni e spettacoli dedicati quest’anno al tema “Storia e storie”. Il progetto, riservato agli studenti delle scuole superiori, è a cura di Giovanna Guaitoli, centro teatrale La Corte Ospitale.

Il progetto si pone l’obiettivo di riflettere e far riflettere sulla condizione umana della quale ci si limiterà a declinare solo alcuni ambiti che permetteranno di porsi domande e di analizzare in modo problematico un piccolo ma significativo percorso nel quale si coniugano Storia e storie.

Le giornate di lezione, affidate ad esperti, docenti universitari e giornalisti, si inseriscono in sei aree tematiche (la storia, intellettuali e storia, nostre storie, storie di emigrazione, storie di immigrazione e autobiografie) attraverso le quali si intende approfondire da diverse angolazioni l’intreccio di Storia e storie.

Gli studenti delle scuole superiori delle province di Modena, Reggio Emilia e Parma trascorreranno la mattinata al Teatro Herberia di Rubiera ed assisteranno, dopo la lezione, allo spettacolo Il bambino del 7 luglio, Reggio Emilia 1960, di Franco Brambilla e Giovanna Guaitoli, con Ruggero Cara, produzione La Corte Ospitale: lo spettacolo è dedicato ai martiri di Reggio Emilia del 7 luglio 1960, cinque giovani manifestanti che persero la vita durante uno sciopero indetto in quel giorno dalla CGIL, per protestare contro le decisioni del governo Tambroni.

Il Progetto Giovani ha visto negli anni una sempre crescente adesione da parte delle scuole del territorio. All’edizione dell’anno scorso hanno partecipato oltre 2500 studenti delle scuole di Reggio Emilia, Modena e Parma.
È realizzato con il sostegno delle amministrazioni provinciali di Modena e Reggio Emilia, della Regione Emilia-Romagna e del Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Dipartimento Generale Spettacolo dal vivo, con il contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Reggio Emilia Pietro Manodori e con Coop Consumatori Nordest.
Lo spettacolo Il bambino del 7 luglio. Reggio Emilia 1960 gode del patrocinio del Comune e della Provincia di Reggio Emilia.