Nei prossimi mesi Scorsese a Bologna

Dopo John Grisham Bologna
‘arruola’ un altro testimonial d’eccezione. Si tratta del regista Martin Scorsese che nei prossimi mesi sara’ a Bologna per un progetto su cui, per il momento, in Comune tengono le bocche cucite. Lo ha annunciato il sindaco Sergio Cofferati, rispondendo alla critiche dell’opposizione in consiglio comunale al settore cultura ed all’assessore Angelo Guglielmi.


”Bologna – ha commentato il sindaco – sta riscoprendo un profilo di alto livello sia nella produzione sia nell’offerta culturale. Le azioni sono rivolte sia alla struttura (i musei) sia all’organizzazione di avvenimenti in grado di dare una grande visibilita’ nazionale ed internazionale. In estate abbiamo avuto importanti iniziative e stiamo organizzando, insieme alla cineteca, un’iniziativa con Martin Scorsese”.


Tempi e contenuti per il momento rimangono segreti, ma da Palazzo d’Accursio assicurano che si trattera’ di un’attivita’ che lascera’ il segno.

Per difendere l’operato della sua giunta nel settore della cultura Cofferati ha citato anche la ristrutturazione dell’ex forno del pane che diventera’ una grande area espositiva.
”Sara’ uno spazio straordinario – ha detto al sindaco. Bologna avra’ una grande area dedicata all’arte moderna”.