L’Appennino modenese protagonista a Madrid


È cominciata mercoledì scorso 25 gennaio e dura fino a dopodomani – domenica 29 gennaio – Fitur, Fiera Internazionale del Turismo di Madrid, uno dei maggiori appuntamenti mondiali sul turismo. Vi partecipa anche “I Cammini d’Europa”, il grande progetto europeo ideato nell’ambito della cooperazione transnazionale Leader + per la valorizzazione turistica e culturale dei territori attraversati dai principali itinerari culturali europei: le Vie Francigene e i Cammini di Santiago.


Al progetto sui Cammini d’Europa aderisce anche il Gal Antico Frignano e Appennino Reggiano impegnato, insieme ad altri nove Gal italiani, spagnoli e francesi, nella promozione internazionale del territorio, dei servizi di accoglienza turistica e nella commercializzazione dei prodotti tipici. «L’edizione di quest’anno della Fitur, sempre più orientata alle presenze internazionali, è un’ottima occasione per fare conoscere ulteriormente il progetto complessivo dei Cammini d’Europa sul mercato mondiale – dichiara Luciano Mazza, vice presidente del Gal Antico Frignano e Appennino Reggiano – Inoltre offre l’opportunità per presentare il percorso dell’area modenese, a tutti gli effetti coinvolta, grazie al Gal, nel progetto delle Vie Francigene».
“I Cammini d’Europa” è presente con un proprio stand realizzato in collaborazione con l’Opera Romana Pellegrinaggi, suo tour operator di riferimento. La Fiera è l’occasione per presentare la seconda edizione del catalogo realizzato con Opera Romana Pellegrinaggi sui Cammini di Santiago e le Vie Francigene con le nuove proposte.