Modena: cantieri aperti su cavalcavia Mazzoni e via Ferrari

Da domani prenderà il via un progetto di riqualificazione stradale che riguarda il cavalcavia Mazzoni (tratto della strada Canaletto compreso fra la rotatoria di Piazzale Bruni e la rotatoria Viale Gramsci-Strada Canaletto) e via Paolo Ferrari, nel tratto tra via Mazzoni e Via Soli. L’intervento consisterà nel rifacimento della pavimentazione del cavalcavia e la sistemazione Via Ferrari, migliorandone le aree di sosta, la mobilità ciclo pedonale, gli arredi e la sicurezza degli attraversamenti.

Per questo intervento l’Amministrazione comunale ha investito 580 mila euro. Il progetto si articolerà in due momenti distinti: sul cavalcavia Mazzoni, l’intervento di manutenzione comporterà il rifacimento del manto stradale e la tracciatura della segnaletica. Per ridurre l’impatto sul traffico molto intenso nella zona e sulle linee del trasporto pubblico, i lavori saranno effettuati di notte.

Essendo essi previsti alternativamente su ognuno dei sensi di marcia del cavalcavia, per ragioni di sicurezza verrà consentita la circolazione solo in una direzione per volta: nella notte fra il 13/14, traffico solo in direzione rotatoria Bruni; nella notte fra il 14/15, traffico solo in direzione rotatoria Gramsci-Canaletto; nelle notti fra il 15/16 e 16/17, traffico alternato in direzione centro/periferia secondo l’andamento dei lavori.

Il secondo intervento riguarda via Paolo Ferrari che è molto più impegnativo e richiederà circa otto mesi di lavori Dal 26 giugno sono previsti il rifacimento della fognatura e dell’illuminazione pubblica, la costruzione della pista ciclabile sul lato nord, l’adeguamento dei marciapiedi, la piantumazione di 38 alberi di alto fusto, il rifacimento della pavimentazione, la segnalazione degli incorci con materiali differenziati per moderare la velocità dei veicoli. I lavori potranno subire dei rinvii a causa del maltempo.

Per informazioni: Comune di Modena – Servizio Manutenzioni Viarie Tel. 059. 203 22 01 / Fax 059.203 35 67 e-mail