Referendum: Forza Italia nelle piazze per spiegare le ragioni del SI

Centinaia di volontari azzurri, sabato 16 e domenica 17 giugno, incontreranno i cittadini nelle piazze dell’Emilia Romagna, per spiegare le ragioni del SÌ al referendum del 25 e 26 giugno. L’iniziativa, promossa dal Coordinamento regionale di Forza Italia dell’Emilia Romagna, prevede punti informativi allestiti in oltre cento piazze della regione, dove eletti, dirigenti del partito, soci e giovani distribuiranno materiale informativo sul referendum.


“Si tratta di una iniziativa forte in cui crediamo molto – ha affermato l’On. Isabella Bertolini, Coordinatore regionale di Forza Italia dell’Emilia Romagna, – per la quale ringrazio tutti gli azzurri che si stanno mobilitando. Vogliamo spiegare agli emiliano romagnoli l’importanza della riforma costituzionale varata dalla CDL, che vuole rendere l’Italia più moderna ed efficiente. Vogliamo far capire che è importante votare SÌ al referendum per ridurre il numero dei parlamentari, per avere un premier forte, per evitare i ribaltoni, per garantire uno Stato davvero al servizio dei cittadini, per dividere le competenze delle Regioni da quelle dello Stato, per ridurre i danni della sciagurata riforma del titolo V della Costituzione, varata irresponsabilmente dal centrosinistra.

Purtroppo in Emilia Romagna il tasso di disinformazione della sinistra sui contenuti veri della riforma e sul valore del referendum è altissimo. Per questo abbiamo organizzato una operazione di trasparenza e verità, forte e capillare, su tutto il territorio regionale.

La sinistra tenta di ingannare i cittadini, dando interpretazioni false e deformanti sulla riforma varata dalla CdL, tentando di fermare il percorso riformatore avviato dal centrodestra. La gente, invece, deve conoscerne i contenuti e gli effetti positivi. Deve sapere quali importanti prospettive si aprirebbero per l’Italia se vincesse il SÌ. Per questo invitiamo i cittadini dell’Emilia Romagna ai nostri punti informativi durante questo fine settimana”.

(Forza Italia Emilia Romagna)