Moto Gp: Catalonia, Rossi passeggia sulle macerie

A Barcellona, per Rossi, terza vittoria stagionale davanti a Hayden e Kenny Roberts in una gara rocambolesca.

Partenza choc: la Ducati di Gibernau si inchioda e tocca quella di Capirossi, nella caduta coinvolti Pedrosa e Melandri che ha la peggio e resta esanime per qualche secondo. Bandiera rossa e si riparte con una griglia decimata. Stoner tenta la fuga seguito da Hayden, Rossi resta in posizione di controllo e duella con Hopkins. Al nono giro Valentino va in testa, cadono Pedroda e Stoner e per Rossi è una passeggiata anche se Hyden è sempre lontano.