Bologna: no della Prefettura alla Street Rave Parade

La Prefettura bolognese ha detto no alla Street rave parade in piazza Maggiore. Ad annunciarlo il deputato del Prc Daniele Farina, al termine dell’incontro con la prefettura. Il confronto continua con l’obiettivo di individuare un’altra piazza in cui poter svolgere la manifestazione politica.

Una delle ipotesi al vaglio e’ quella di piazza Costituzione, nel quartiere fieristico di Bologna e quindi fuori dal centro. La rete dei movimenti ne discutera’ oggi e illustrera’ le sue intenzioni domani in una conferenza stampa.